Grazie Decathlon
09
October

By Adem Lewis / in , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , /



89 thoughts on “Grazie Decathlon

  1. Sono un esempio vivante. Mi sono comprato una b'twin ultra cf, un po per colpa tua che mi ai convinto. Grazie Davide continua cosi. Ti guardo da la francia.

  2. Sempre detto. Ho iniziato su di una 5.3, ci ho fatto molti km e, quando ho capito di amare la mtb, sono passato ad'una bellissima Orbea in carbonio. Come dici te: "grazie Decathlon".

  3. Io pedalo e mi diverto da un paio di mesi con una triban 100.. 250 euro di bici.. È la più bella del mondo? No, ma ci ho fatto già 1600km in 2 mesi, e godo un sacco e mi diverto tantissimo comunque..

  4. La mia 520 triban e la mia prima bici da corsa son 6 mesi che lo comprata , mi sto appassionando al ciclismo , e un marchio di tutto rispetto , ne parlavi anche te sé declathon avesse in negozio un angolo raccolto solo per bici da corsa tipo negozio nel negozio . l'importante e divertirsi e macinare km , in toscana da me castra , vitolini , il pinone , vinci , san baronto vedi un bel panorama .

  5. Secondo me, il rapporto che decathon à, qualita prezzo non lo a, nessun negozio, almeno i negozi che conosco io che sono più o meno na decina.
    Ma vorrei ricordare che in alcuni casi il nome di, una bici, un componente un accessorio famoso si paga il nome e non la qualita di come è fatto

  6. Tutto giustissimo purtroppo però il ciclista è un animale dannatamente edonista che non si nutre solo di salita sudore fango (x chi va in mtb) ma anche dalla soddisfazione visiva; di guardarsi a di piaciersi, appagato anche dai condizionamenti esterni. Confermo che le bike di Decathlon siamo validissime, ma io sono felicissimo della mia Specy Stanjumper. La ricomprerei mille volte anche se al Deca potrei spendere meno. Comunque bella riflessione!!!

  7. Gli stessi che hanno la puzza sotto il naso son quelli che hanno 10.000 di bici e poi escono 2 volte a settimana perché gli va la gamba in tilt. La Decathlon ha fatto passi da gigante ed ha delle ottime bici! Ovviamente come dice Davide nel video, se poi si vuole passare a qualcosa di meglio lo si può fare, ma abbiate il coraggio di riconoscere che oramai sono degli ottimi prodotti.

    P.s contano sempre e solo le gambe. Un abbraccio fenomeni.

  8. Io ho iniziato 2 mesi fa con una Riverside 500 da 250€ e mi sembra di avere una Harley-Davison.. Il piacere non si misura in soldi.. La passione vien pedalando.. E ciò è successo solo grazie a Decathlon…. P.s. Sto' già pensando di prendermi una bici da corsa (molto economica ovviamente 😬) magari da modificare nel tempo

  9. 1000 km su una bici per passare ad una superiore sono un po' pochi.
    Certi prodotti vedi vestiario da ciclista sono validi, ma state alla larga dalle pompe: tutte le volte che la uso su una valvola presta partono dei gran nomi.
    Quanto alle bici, con la mia vecchia e sgangherata Vitamin vado più veloce che con la Ktm, pur essendo meccanicamente una bici entry level

  10. Secondo il mio punto di vista la Decathlon è ottima per iniziare anche io avevo quella tipologia di bici per fare mtb e mi trovavo anche bene poi ho deciso di cambiare e di comprare una specialized ovviamante usata ….
    I veri rider o ciclisti si vedono da tante cose e una di quelle è appunto la fissa sulle marche che ripeto secondo me è solo una cosa basata sulla pscologia umana che va a beneficiare il marketing.

  11. Concordo pienamente, grazie a Decathlon ho potuto usufruire del pagamento dilazionato a tasso zero e comprare una discreta mtb rr8 da 29'. Con la mtb si scopronono luoghi bellissimi e si conoscono ciclisti di ogni etá ed estrazione sociale, si pedala tranquillamente accanto a ciclisti con bici da migliaia di euro ma si arriva ovunque anche con le btwin . Saluti

  12. Io ho iniziato con una Triban 300, tra l'altro usata con 250 euro, qualche anno fa. Ora ho una Pinarello sempre usata da 1200 euro. Ringrazio Decathlon perché mentre tutti gli altri hanno dei prezzi improponibili, lei ha prezzi accessibili a tutti.

  13. vabbe ma se uno ha i soldi che li spenda come vuole..cioè è come se ad uno che compra una ferrari da 500 mila euro gli dici o guarda con 100 mila ti compravi una rs5..è logico che se ad uno piace pedalare piace pedalare ma cambia l'esperienza d'uso di una pinarello da 10 mila euro rispetto ad una triban

  14. Da poco ho preso una bici pagata 200 euro, 10 euro al Kg!!! Rido 🙂 In discesa va che è una bellezza

  15. Condivido in pieno!!!! Ma se ci fai caso mica solo nel ciclismo,succede così….noi italiani siamo diventati un popolo di fighetti(Per non dir altro…!!!)Ma hai mai visto chi va a sciare la fracassata di euro che ha addosso…!!???? E quelli dell'equitazione?e quelli del tennis?e tutte le altre attività motorie ???! X non parlare delle due ruote motorizzate..!!! Se uno non ha sotto al culo come minimo la moto di Cairoli x il cross o quella di Rossi x la velocità…beh..nemmeno ci sale sopra x non sfigurare al bar….Non si tiene ormai più conto che ,come dici bene tu,non è l'apparire ma è l'essere atleta che fa la differenza…!!!!

  16. Sarà vero tutto ma io da decathlon ho quasi preso sempre grandi inculate, dall’abbigliamento per ciclismo e altre attrezzature per altri sport. Per me meglio spendere 30€ in più per un capo d’abbigliamento tecnico ( o altro ) e sentirne la differenza addosso e sopratutto la durata nel tempo

  17. È così che si ragiona e spesso chi ha le attrezzature più costose è anche quello che non sa fare niente, nello snowboard è ormai una sorta di regola

  18. Davide ti do completamente ragione però oltre a dechatlon ci sono anche alcuni grandi marche come bianchi, pinarello, scott, e tanti altri che vendono bici non troppo costose per esempio sui mille euro che offrono un ottima qualità prezzo che secondo me è differente da una bicicletta sempre sulla stessa cifra che vende decathlon

  19. Sono d accordissimo. Passione e fatica tanto solo quella ti fa pedalare…poi se uno c'è l ha li spendesse tutti💰

  20. Bravo sono d'accordo!!! Anch'io uso prodotti decathlon e ne sono soddisfatto! Per quanto riguarda la bicicletta non so quante ne potrò cambiare nella vita,ma se lo farò sarà in carbonio ( in alluminio già c'è l'ho) e onestamente non penso sarà Decathlon…

  21. Concordo sul discorso che per divertirsi non serve spendere enormi cifre ma in tutta onestà non sono completamente daccordo nel ringraziare solo ed esclusivamente dechatlon.esistono tanti rivenditori che vendono bici di qualità e prezzi simili a decathlon ma con case costruttrici differenti.nella mia zona (frosinone) ci sono rivenditori che in questo periodo devi addirittura fare la fila per chiedere semplicemente dei preventivi.di sicuro anche dechatlon da una grande spinta al settore.

  22. Sono d'accordissimo e non ho da aggiungere nulla di quanto già si trova nei commenti. Solo una rflessione. Parlando di bici non solo entry level, ma proprio di primo prezzo, Decathlon non ha rivali. Parlando di max 500 €. Ma se ci alziamo nella fascia fino a 1000€.. bè io ho voluto far finta di avere i soldi e sono andato in un negozio Bianchi. Sta di fatto che con lo sconto del 10% del rivenditore mi ritrovo a 750€ una Via Nirone 7 nella colorazione celeste che ESTETICAMENTE (ma anche a livello di telaio secondo me) a mio avviso alle bici di Decathlon di quella fascia non gli piscia adosso nemmeno se le vede bruciare per spegnerle.
    Cioè… voglio dire che secondo me tolti i cretini a cui piace spendere e basta, e i cretini che io ho speso poco sicuramente sono FURBO, bisogna valutare, SOPRATTUTTO oltre i 1000€, perchè magari troviamo una bella sorpresa e acquistiamo una bici se non prestante.. BELLISSIMA!
    Poi ragazzi ad ogni modo grazie Decathlon sempre e comunque, per tutto!

  23. 👍, però hanno poche taglie e troppo standardizzate, ma se si ha la fortuna di calzare in una determinata taglia, perché no😉

  24. complimenti per la tua sincerità schiettezza e trasparenza, purtroppo succede per ogni sport. io ho iniziato con una bici in ferro di 18kg per farmi le gambe, adesso ho 3 bici compreso una triban 100, meravigliosa tuttofare, quello che conta veramente è la passione, e le gambe che fanno la differenza.

  25. Ciao,guarda posso essere d'accordo che per iniziare non serve una bici costosa,però sinceramente a una bici di decathlon preferisco una colnago in acciaio come quelle che ho usato dal 91 al 96, e ora la trovi a un buon prezzo 👍

  26. Per quanto riguarda le bici da strada hai ragione. Per quanto riguarda la mountain-bike anche ma sino ad un certo livello.
    Chi vuole fare discipline gravity (Enduro e Downhill) si sfasciano. Anche sul loro sito dicono che non sono adatte per fare i trail. Purtroppo chi vuole iniziare a fare le discipline gravity ed ha un "budget Decathlon" deve puntare sull'usato per avere una bici discreta

  27. Bravo, il tuo ragionamento vale per tutti gli sport. Io da loro compro parecchia roba se poi divento un campione…vedremo!😁

  28. Possiedo una bici da corsa Decatlon in alluminio da più di 10 anni: è ottima e ho percorso migliaia di km senza problemi al telaio.

  29. Da dicembre ho acquistato una ultra 920 af e già ho fatto più di 3000 km…posso dire che è ottima. Faccio anche gran fondo è men ne frego se sul telaio c’è scritto btwin

  30. Quello che conta è andare in bici..cn una bici sicura e non stra costosa….
    Il grande marchio x molti è sl il modo peggiore x dimostrare come sn teste di c…o… personaggi che fanno magari bei klm e li fanno anche cn buoni risultari;ma lo spirito giusto non è quello…
    Divertitevi và😉🚲

  31. Si ma io voglio avere a che fare con un meccanico vero e con comprovata professionalità. Lo so che sono più che valide le bici di decathlon, lo so. Ma io voglio trattare con un meccanico vero.

  32. Ha tolto il monopolio a quei negozianti….. disonesti… che facevano pagare fior di quattrini prodotti di bassa gamma. Ora c'e' una pietra di paragone , "Fammi vedere quanto costa da Decathlon va' " e Tu negoziante di Torino che mi hai sfilato 50 euro per un paio di pantaloncini da running schifosi MEDITA

  33. Una persona deve comprare ciò che soddisfa in base all'estetica e alla propria disponibilità economica altrimenti l'acquisto non viene utilizzato. La vita è una sola è chi ha la possibilità di spendere fatelo.

  34. Poi Davide vuoi mettere la soddisfazione di sorpassare biciclette costosissime con una bici usata da €300

  35. Io sono un B'TWIN dipendente e ho 2 bdc ed 1mtb mai avuto problemi, ma rimasto a piedi fiero di pedalare con le mie bici speciali e ringrazio DECATHLON a tutta….

  36. Io con una Triban comprata nuova del 2013 ho fatto le cose più belle, ha 11000 km e mai a piedi, solo la settimana prossima sto cambiando la catena. Ne vado fiero anche della sorellona Ultra. Grande Davide…

  37. Concordo , anche nell'abbigliamento vale la stessa cosa, ci sono dei capi veramente sfiziosi ad un prezzo ragionevole!!! E' verissimo che ha avvicinato allo sport un sacco di persone,questa è la cosa più importante. Bravo Davide

  38. D'accordissimo sul discorso passione, no marchi blasonati a tutti i costi, ecc. (io scio grazie al Decathlon). Però vorrei sollevare la riflessione (che non vuole essere polemica), sulla grande catena che soffoca il negozio di piccole/medie dimensioni. Discorso infinito applicabile a tutto il mercato ma che io sintetizzo così… Nella mia zona (Macerata) ho un negozio di fiducia con un titolare (meccanico e tecnico) che se chiudesse non saprei più dove sbattere la testa per la messa a punto della mia mtb, quindi cerco di "sostenerlo" il più possibile. Questo è il mio pensiero. Complimenti per il canale, sempre ottimi consigli senza mai salire in cattedra 😉

  39. Con 800€ ci sono anche seconda mano validissime 🤔 però il discorso non fa una piega se cerchiamo il nuovo..

  40. e giustissimo w decathlon in questi anni grazie a decathlon mi sono potutu divertire in mtb
    la bici comprata usata una merida

  41. Non solo le bici…ma anche l'abbigliamento per il ciclismo,a mio modesto parere, è più che valido!! Io ho acquistato tutto da decathlon,dai pantaloncini all'antivento,per l'utilizzo che ne faccio io vanno più che bene!!!!

  42. Bravo Davide.
    Decathlon,soprattutto con i prodotti entry level, permette di acquistare bici che a parità di dotazione tecnica ed estetica spenderesti molto di più con altri marchi.
    Ho regalato a mio figlio una Rockrider 520 a 300,00€ e li vale veramente tutti.
    Se per me il fattore prezzo non fosse stato prioritario, non avrei avuto dubbi comunque a preferire un rivenditore piccolino, perché indubbiamente più competente e per simpatia nella categoria sicuramente in difficoltà contro la grande distribuzione.
    Poi uno, se un domani sale di livello oppure apprezza la meccanica raffinata, e se lo può permettere, giustamente prende ciò che vuole.
    Saluti a tutti.
    Stefano.

  43. Come al solito il tuo pensiero corrisponde a quello della maggior parte delle persone appassionate di ciclismo….condivido in pieno…

  44. Mia figlia si è avvicinata a questo sport grazie a Decathlon per i suoi prezzi accessibili per chi inizia.

  45. Più che giusto e coerente col buon senso. La penso anch'io cosi (ciclismo amatoriale & hiking).
    L'unica pecca di decathlon é che ci sono pochi articoli di produzione italiana…. Coi tempi che corrono sarebbe il caso di aiutare la produzione nazionale ( quanto é possibile ).

  46. uso da 5 anni una Rockrider 5.1 con la quale ho percorso gia 6.000 km, non sarà un gran mezzo , ha i sui difetti , ma per chi come me, non va su sterrati e percorsi difficili e si accontenta di asfalto o piste ciclabili , questa bici va più che bene .
    forse l'anno prossimo la cambierò ma per prendere un altra rockrider , la 520 .
    sarò incompetente , ma per chi fa percorsi semplici come me , spendere 3-4.000 euro per una bici sono solo soldi buttati . saluti

  47. Tanta gente non ci capisce una sega dammi retta fra noi toscani ci si intende la filosofia decatlhon non solo nel ciclismo e vincente e solo che da apprezzare da a tutti la possibilità di praticare sport….CHE NON SIGNIFICA METTERE IL CULO SU UNA BICI DA 7 MILA EURO SIFNIFICA BENESSERE PSICOFISICO…poi ovvio ancora non sono a livelli altissimi chi però pensa che la btwin siano dei ferri da deposito rottami proprio non ci ha capito nulla sento critiche veramente idiote e poi anche biciclette ben più blasonate hanno i loro bei difetti siamo onesti tempo fa provai una e-bike torpado ora nn ricordo il modello mamma mia che schifezza piena di problemi (nuova)solo che era figa accattivante giovane…Si va bene una 520 rr era 10 volte più agile e dinamica più intuitiva e non mi stupirei se un giorno partendo da competizioni minori la btwin organizzare un team o la van rysel

  48. Non è mezzo che fa la differenza,ma e come lo guidi. Esempio: l'altra settimana ho incontrato un tizio con una MTB Specialized da quasi 9000 euro,io con la mia Specialized Camber 29 da "appena" 1700 euro, bè sia in salita che soprattutto in discesa non lo vedevo proprio,in salita non aveva ne gamba ne fiato e in discesa, tecnica pari a 0 e paura tanta paura. Detto questo,buona bici a tutti.

  49. Bravo hai fatto bene a fare sto video complimenti, la 520 Rc gravel è arrivata finalmente bellissima, non è colore, il telaio è spazzolato e vero verniciato di trasparente, fa un effetto pazzesco poi dal vivo e anche più bello on nero satinato, ciò fatto 50 km tra sentieri e strade secondarie che dire un gioiello, qualità prezzo imbattibili, di questa ne sentiremo parlare, ciao e continua così sei un grande

  50. Hai perfettamente ragione, la gente che Deca ha messo su una bici e che altrimenti non ci sarebbe mai andata non si conta… e la stessa cosa vale per qualunque sport!
    Tra l'atro, per quanto riguarda proprio il ciclismo, Deca è riuscito nell'impresa di togliere almeno un pò di quella puzza sotto il naso tipica di chi faceva ciclismo e soprattutto di quei negozi che sembravano più santuari che negozi di bici, con il risultato che si sono dovuti dare un pò una regolata e una calmata chi lo ha voluto fare e gli altri hanno semplicemente chiuso. Ovviamente daranno la colpa ad Deca ma non hanno il coraggio di capire che la colpa è loro che hanno perso il contatto con le persone costruendosi un piccolo regnetto dorato!

  51. pienamente d'accordo con te, puoi pedalare un cancello con una bella gamba o un tubolare di carbonio da 4 kg tutto dipende da noi…e decathlon fa della robina a basso prezzo decente…

  52. Dechatlon con il tempo è cambiato. Inizialmente proponeva solo prodotti entry-level… Adesso non più così e la garanzia che offre su ogni prodotto non te la da nessuno

  53. Vero, mi sono avvicinato al mountain biking proprio grazie a Decathlon. La mia prima mtb è stata proprio una rockrider da 400 euro rivenduta dopo 4 anni di intenso utilizzo

  54. Purtroppo anche il ciclismo amatoriale è diventato solo comprare materiale sempre più costoso, l'uscita è diventata secondaria.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *