14 thoughts on “Telai Cinesi No Brand #7

  1. Ho comprato un kit telaio come quello che hai messo nella foto da yishunbike pagato 1100dollari più spese di spedizione e tasse, ho avuto problemi all'attacco manubrio e hanno sostituito il pezzo in poco tempo, lo utilizzo da 8 anni senza particolari problemi. Riconosco che non può essere paragonato a telai di alta gamma ma la mia esperienza è stata senza ombra di dubbio positiva

  2. Onestamente la tentazione c è ma è più curiosità che necessita…magari in futuro se avrò un po’ di soldi da buttare per farmi una seconda bici potrei acquistare un telaio no brand…

  3. Ci vuole anche un po' di fortuna; consoco ciclisti con telai "No Brand" che gli è andata benissimo, anche dopo i due anni di garanzia. Ma il discoso è sempre il solito, se devo spendere 350 € poi si rompe disgraziatamente in una veloce discesa di montagna ?
    Garanzia o meno la frittata è fatta !
    Poi per posta, via email; metti che le misure non combinino cone le mie richieste, diventa un' odissea infinita… meglio in negozio con il metro in mano, ed il venditore che mi guarda è verifica. 😉

  4. Scusa ma la categoria di "stampo aperto" non è un parametro tecnico: è puramente commerciale e riguarda aspetti quali il copyright, etc. Se parliamo di materiali costruttivi e qualità della fibra è un conto, ma resta tutto indimostrato che un telaio cannondale (per fare un puro esempio) con la forma esteriore esclusiva di un cannondale sia migliore di un telaio fabbricato con uno stampo non sottoposto a copyright. Non puoi attribuire su questa base al telaio di marca una imprecisata "qualità". È come se io ti dico che il Whopper© di Burger King è migliore dell' hamburger della steak house perché te lo danno nella scatoletta di cartone col logo aziendale e lo fanno nella cucina della nota catena di fast food…….

  5. Sono settori così tecnici e specialistici, che solo chi li produce potrà dare una risposta certa e documentata.

  6. Onestamente i video così estremamente ripetitivi possono andare bene una volta la settimana essendo un canale di ciclismo o triathlon preferirei si parlasse di altro, magari video mentre sei in bici ecc..

  7. La prima informazione errata… è il costo! Non costano 300€ perché bisogna aggiungere i costi di sdoganamento(5%).. antidumping (48%del valore) e Iva(22%) sul totale compresi dazi doganali e antidumping. Rifacciamo i calcoli e i telai NoN sono economici ma in linea con i prezzi di una bici dedaacciai cinelli.. ecc
    La seconda è che se guardi bene.. sono sempre i telai di marca.. ma senza adesivi.
    Ti sei poi dimenticato di aggiungere una cosa Molto importante, la garanzia si.. è di due anni.. ma la spedizione in Cina è a tuo carico… e non costa poco!

  8. Ciao!purtroppo il mio budget non mi permette nemmeno di avvicinarmi ai telai in carbonio "famosi" e x questo sarei più che interessato ad acquistare un telaio no brand per poi assemblare la mia bici. Volendo fare tutto, ovviamente, in maniera pulita e legale hai qualche consiglio su dove o a chi rivolgermi (siti, venditori, you tubers o altro) sia per l'acquisto del telaio in sé che per l'acquisto ed il montaggio di tutta la componentistica necessaria? Premetto che sono un totale neofita in materia e, se l'andare in bici dovesse veramente "prendermi" (come penso succederà) vorrei evolvermi dalla mia triban100 (che userei per casa-lavoro) x passare al carbonio.

    Grazie mille x l'eventuale risposta e complimenti x il canale che, in questi miei primi tempi da "ciclista" mi sta aiutando tantissimo!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *